fbpx

Consegnati gli attestati ai primi Yacht Designer della UED

/, yacht design/Consegnati gli attestati ai primi Yacht Designer della UED

Consegnati gli attestati ai primi Yacht Designer della UED

Sono Giuseppe Calculli, Michele Fattore, Fabrizio Fragasso, Francesca Patrignani, Irene Sasloglou, Ivan Trentadue e Massimo Volpe i primi Yacht Designers dell’Università Europea del Design di Pescara.

Si è infatti appena concluso il Master in Yacht Design promosso dall’Università Europea del Design di Pescara e coordinato dall’architetto Claudia Ciccotti, ideatrice del premio nazionale di Design nautico.

Il Master è andato molto bene – racconta Claudia Ciccotti – I docenti sono rimasti estremamente soddisfatti perché, nonostante i momenti di criticità,  tutti gli studenti sono riusciti a trovare la strada giusta.   Devo dire che i risultati sono notevoli. Alcuni mi hanno stupito in maniera estremamente positiva.

Ora ci aspettiamo,  intanto,  di fare un secondo Master. Ed io mi attendo che tutta quella curiosità,  quell’attenzione che c’è stata intorno al progetto di formazione nautica, si traduca in un numero maggiore di corsisti che parteciperanno.

Lo staff docenti è stato di altissima qualità,  perché la Ued punta tutto sull’innovazione, sulla qualità della formazione e sull’opportunità che chi studia trovi effettivamente un suo canale per inserirsi nel mondo del lavoro.

Dunque credo che ci siano le condizioni per proseguire e per aprirci il più possibile a tutto il territorio nazionale.”

Da ottobre a marzo, nelle aule dell’Università Europea del Design di Pescara,   si sono alternati noti professionisti del settore come l’ingegnere Giovanni Ceccarelli; Franco Gnessi, Marine e Yacht Designer; Andrea Petragnani, avvocato marittimista; Angelo Bucci,  Designer; Cristiano Bacchi,  architetto e scenografo; Davide Tagliapietra, progettista nautico e l’architetto Fabio Simone.

” La più grande soddisfazione è la conferma del livello di formazione e delle competenze acquisite dagli studenti del Master – sottolinea Maurizio Lepore, direttore didattico dell’Università Europea del Design di Pescara – I docenti sono stati felici di relazionarsi con ragazzi e professionisti mossi da una reale passione per il settore nautico, un settore con grandi opportunità lavorative.”

“I ragazzi sono stati sicuramente all’altezza del compito -aggiunge l’architetto Fabio Simone – ci hanno messo tanta passione, tanta curiosità. È stata una bellissima esperienza, una bella iniziativa. Penso che gli studenti per primi possano essere contenti dei risultati raggiunti. E faccio loro l’augurio di continuare a mettere la stessa passione, la stessa curiosità nelle cose che faranno, non più da studenti ma da professionisti.”

“Posso asserire da professionista e da docente, che il risultato dei lavori è di grande livello – continua Franco Gnessi, Marine e Yacht Designer -Non ho riscontrato nessuna problematica particolare. I ragazzi sono stati molto ricettivi. Hanno fatto il giusto percorso, considerando le difficoltà che si incontrano nella progettazione.”

“I lavori finali rispecchiano la qualità del corso che è stato fatto -conclude l’ingegnere Giovanni Ceccarelli – il mercato della nautica oggi è in completa ripartenza e il mercato italiano della produzione di imbarcazioni richiede varie figure:dal progettista ai tecnici. Quindi, quella dello Yacht Designer è una professionalità molto richiesta e attuale.”

By | 2018-03-27T18:12:21+00:00 marzo 27th, 2018|Design, yacht design|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment